Strumenti pratici, operativi e riflessivi, per fare in modo che tu abbia accesso a tutte le risorse che madre natura già ti ha dato e possa vivere con gioia l’allattamento

Subito dopo la nascita c’è un altro periodo magico: dopo pochi giorni i seni si gonfiano e

iniziano a sgocciolare latte, nutrimento perfetto per dare tutto ciò che è essenziale al proprio

bimbo.

La magia della vita continua a manifestarsi.

Il corpo della donna diviene sorgente e il bambino, perfettamente competente, trova nei seni

materni il luogo attraverso cui nutrirsi, ricevere amore, sostegno e contatto pelle a pelle.

Eppure, pur essendo noi mammiferi, questo meraviglioso meccanismo ha una suo equilibrio e

una sua saggezza che, se viene disturbata troppo o poco ascoltata e sostenuta, porta a

problematiche che poi si inseriscono nella relazione madre-figlio e, in forma più allargata, in

tutta la famiglia.

Ecco che allora diviene fondamentale avere accesso alle giuste informazioni, così da sapersi

orientare e scegliere la strada più in sintonia con il proprio vissuto e quello del proprio bimbo.

Non solo… il periodo dell’allattamento coinvolge anche altri temi nella vita di una donna, quali

l’aspetto lavorativo, la dimensione di coppia e l’integrazione della propria immagine

femminile.

Tante quindi le possibili domande che possono sorgere, sia dal punto di vista pratico e

tecnico, sia dal punto di vista più esistenziale.

Il percorso “benvenuto allattamento: guida pratica per allattare sereni” è concepito e

realizzato in modo tale da darti strumenti pratici, operativi e riflessivi, per fare in modo che tu

abbia accesso a tutte le risorse che madre natura già ti ha dato e possa vivere con gioia questo

incredibile periodo di vita che getta le basi per la tua relazione futura con tuo figlio.

Più nello specifico ecco i contenuti di questo percorso:

 perché allattare viene considerato “il miglior inizio” nella vita del bambino e quale è

questo miglior inizio

 quanto sia importante rimanere “centrate” per avere una felice esperienza di

allattamento e come poterlo fare attraverso l’utile strumento del cerchio di

centratura.

 quali sono i bisogni di una donna che vuole allattare e come darle spazio ed ascolto

 come il modo di partorire nonché gli attimi immediatamente successivi al parto e le

persone di cui ci si circonda hanno un’influenza diretta sulla possibilità di allattare

 la legge della tetta ovvero “chiedi e ti sarà dato” e di come questo si applichi anche

al tuo corpo.

 la fisiologia del buon allattamento: vedremo assieme come ci sia sempre

abbondanza e possibilità di allattamento, attraverso le esperienza di madri che

hanno allattato bimbi adottivi nonché di donne che hanno avuto esperienze di

rilattazione, cioè hanno smesso in maniera definitiva e poi sono riuscite a

ricominciare ad allattare

 i benefici per la mamma che allatta e per il bambino che cresce con latte materno

 la mitologia e le paure comuni che possono emergere (dal ho poco latte, fino al se

allatto con la febbre mio figlio si scotta)

 come evitare il circolo vizioso, che parte dall’aggiuntina di latte artificiale, per

concludersi poi spesso con il pensare che il latte non sia sufficiente

 Le soluzioni ai problemi più comuni che possono talvolta insorgere quali ragadi,

ingorghi, pruriti e bruciori

 il legame profondo fra amore e nutrimento

Course Reviews

N.A

ratings
  • 5 stars0
  • 4 stars0
  • 3 stars0
  • 2 stars0
  • 1 stars0

No Reviews found for this course.

©2016 Lallafly S.r.l. Via F.lli Rosselli 6 - 20900 Trezzano (MI) P.IVA IT09241630962 - C.F. 09241630962 - N. REA 2078609 - Privacy