I numeri smerigliati Montessori

Oggi ti presento i numeri smerigliati della metodologia Montessori.

Essi fanno parte del secondo materiale della psicoaritmetica montessoriana e sono utili per aiutare il bambino della fascia di età tra i 3 e i 6 anni (o anche di età successive) ad apprendere e memorizzare il nome dei numeri e la loro forma come esercizio di pre-scrittura.

Quantità e simbolo

Con i numeri smerigliati, l’obiettivo è la conoscenza dei simboli numerici 0, 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Con le aste numeriche  il bambino ha già appreso e sta apprendendo il concetto di quantità, ossia cosa significa concretamente il numero.

Con le cifre o numeri smerigliati il bambino apprende a riconoscere il simbolo corrispondente al numero. Il simbolo numerico è una convenzione, infatti in altre culture il numero 1 per esempio si scrive e si pronuncia differentemente, mentre il concetto di quantità è universale.

 

Come reperire i numeri smerigliati

Ora che la metodologia montessoriana si sta diffondendo maggiormente anche in Italia, è possibile trovare dei cofanetti in commercio nelle librerie, cosa che io ho fatto.

Come tutti gli altri materiali montessoriani è possibile comunque anche acquistarli su internet, oppure costruirli in proprio.

Se si opta per l’opzione fai da te, basta procurarsi dieci tavolette rettangolari di legno o di cartoncino spesso che misurano 10 cm per 7,5 cm e colorarle di verde.

Per le cifre smerigliate, basta disegnarle e poi ritagliarle su carta smerigliata o vetrata (quella leggera; deve stimolare senza grattugiare le dita!) e infine incollarle sulla tavoletta.

 

Come usare i numeri smerigliati

Come per tutti i materiali montessoriani, anche con le cifre numeriche smerigliate è possibile usare la lezione a tre tempi:

  1. primo tempo: associazione (questo è come si chiama il numero…)
  2. secondo tempo: riconoscimento (dammi il numero…)
  3. terzo tempo: memoria (indicami qual è il numero…)

Per farlo occorrono:

  • il tappetino bianco
  • i numeri smerigliati
  • lo stato d’animo di presenza, curiosità e attenzione

All’inizio si comincia con i numeri 1, 2 e 3. Lo 0 arriverà più avanti.

1) Associazione: mostrando con la mano come fare, si ripete al bambino il nome del numero per tre volte mentre con l’indice e il medio disegniamo il numero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mostriamo un numero alla volta e lo facciamo per tutti e tre i numeri

2) Riconoscimento: chiediamo al bambino di darci il numero, per esempio il numero 2.

3) Memoria: chiediamogli di indicare il numero per esempio 3, così da verificare che il simbolo sia rimasto impresso nella sua memoria.

Il bambino ha da poter essere autonomo nell’utilizzo delle cifre numeriche smerigliate. Ecco perché vanno messe in un posto nella casa o nell’aula che sia facilmente raggiungibile dal bambino.

La mia esperienza è che questa modalità funziona e piace molto.

Quando ho iniziato con i miei figli, loro stavano seduti sulle mie gambe e poi assieme percorrevamo con le dita le cifre nominando ad alta voce il numero.

Il metodo dei numeri smerigliati fa sì che, come scrive la Montessori in Psicoartimetica “risulta impressa nella memoria la forma della cifra in relazione al suo nome e, contemporaneamente, la mano si esercita a riprodurre il segno di ciascuna o a scriverla.”

Trovo questo strumento di grande utilità sopratutto in questa epoca così digitale. I bambini hanno bisogno di concretezza e di “toccar con mano” le cose per conoscerle.

Mio figlio che ora ha quasi 4 anni e mezzo ogni tanto scrive i simboli numerici nell’aria dicendoli ad alta voce oppure, oramai senza coinvolgermi, prende tutti i numeri e li mette in ordine, segno che ora ha imparato la sequenza numerica da 0 a 9.

La prima volta che ho visto questo è stato molto emozionante!

 

Numeri smerigliati e aste numeriche

Ora che il bambino sa riconoscere i simboli dei numeri, può associare la quantità con il simbolo mettendo assieme le aste numeriche con i numeri smerigliati. Nella foto qua io ho utilizzato altri numeri di legno più piccoli, ma possono essere usate anche le cifre smerigliate o altri numeri.

 

 

 

Il vassoio

Un altro modo per agevolare l’apprendimento del simbolo numerico è l’utilizzo di un vassoio o contenitore al cui interno mettiamo della sabbia o della farina da semolino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo strumento l’ho costruito assieme al mio compagno. Basta semplicemente prendere un vassoio di legno e incollarci un’asta come divisorio così da poter mettere i numeri che fanno da esempio per disegnare.

 

Lo scrivere su una superficie così morbida è molto piacevole e con una piccola passata di mano il bambino può “cancellare” il risultato se non è di suo gradimento.

Permette inoltre di fare anche disegni a mano libera. Nella foto per esempio mio figlio si è messo a disegnare spirali.

Nel prossimo articolo ti mostrerò un altro materiale della psicoaritmetica Montessori.

Se lo desideri e metti in pratica ciò che hai letto, saremo felici di ricevere le tue foto-video-commenti dell’esperienza. Condividere e crescere assieme è sempre bello!

A presto!

 

 

di Simona Vanetti

Psicologa, artista, formatrice 

0 responses on "I numeri smerigliati Montessori"

Leave a Message

Seguici

Rimani connesso con le nostre pagine social per conoscere tutte le news riguardanti Lallafly

top
©2016 Lallafly S.r.l. Via F.lli Rosselli 6 - 20900 Trezzano (MI) P.IVA IT09241630962 - C.F. 09241630962 - N. REA 2078609 - Privacy